« Vai al sito CNGEI

CNGEI Scout dei Colli Albani

Gli Scout laici del CNGEI ai Castelli Romani

- 09 Gennaio

Campo invernale… da dietro i fornelli :-)

E’ appena terminato il campo invernale 2018 a Farnese.
Sono riprese a stretto giro le attività quotidiane, il lavoro, la famiglia… ma ogni tanto il pensiero corre ai 3 giorni trascorsi a Farnese.
Io e mio marito Carlo, con Cristina e Mauro, senior del Clan Ubuntu della sezione di Ariccia, abbiamo prestato servizio in cambusa al campo invernale.
La maggior parte degli amici e parenti ci chiede: “… ma chi ve lo fa fare?!”… eh già chi ce lo fa fare?
Non è facile rispondere, perché l’attività è veramente faticosa, per chi come noi non è abituato a preparare da mangiare per gruppi numerosi… si siamo 5 in famiglia, ma tra 5 e 60 c’è una bella differenza!
Ma è bellissimo… è bellissimo vedere le facce sorridenti dei lupetti che ti ringraziano trasognati per la minestrina, è bellissimo seguire da dietro le quinte le attività dei ragazzi, impegnati anche dopo cena, quando noi siamo stanchissimi… è bello trovarsi la mattina alle 7.30 con i primi capi svegli a fare il caffè nella cucina fredda, ma che subito comincia a scaldarsi con le parole, i commenti, le risate dei capi mattinieri e della cambusa che comincia ad organizzare la giornata.

E’ bello vedere i ragazzi che, anche se affamati, aspettano con il piattino pieno davanti che arrivi il momento in cui si può cominciare a mangiare, vederli che si sforzano di mangiare qualcosa che non gli piace! E’ di grande soddisfazione cominciare a cucinare la pasta e patate per 60 persone… domandandosi… basterà? Sono giuste le dosi? Verrà troppo asciutta, troppo liquida… e poi vedere che tutti fanno la ‘scarpetta’ 🙂 E’ bello dedicarsi a cercare di fare una cambusa inclusiva, che tenga conto delle caratteristiche di tutti.
Quest’anno che il gruppo sta crescendo, anche la compagnia ha fatto servizio, dedicandosi alla preparazione del tiramisu ed al lavaggio di tazze e posate… e quanto si sono divertiti, ma quanto tiramisu hanno mangiato!
Scoutismo da adulti è anche questo, è servire sorridendo per la gioia di farlo, partecipando da dietro ai fornelli alle attività del campo.
… e ritornare alle attività consuete con un bel carico di soddisfazione e ricordi.
 
Alessandra 
Foto del Campo Invernale
Clicca per vedere tutte le foto
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: